Non sono mai stata una persona molto estroversa, ma poi non so cosa mi sia successo: mi sono lasciata travolgere!

Per me l’English Academy ha rappresentato senz’ombra di dubbio una parte fondamentale di uno degli anni più movimentati di sempre nella mia vita. Ho deciso di iscrivermi perché necessitavo della certificazione TOEFL per poter intraprendere la carriera universitaria in Irlanda e l’Academy è stata la mia scelta perché era semplicemente la più vicina a me sul territorio, ma già nei primi dieci minuti della mia primissima lezione l’idea che avevo di scuola di inglese era stata completamente stravolta.

Non ero abituata a dialogare completamente in lingua inglese, ma soprattutto non ero abituata ad un clima di tanta felicità durante una lezione! Le persone che ho avuto modo di conoscere in questo percorso mi hanno arricchita in un modo che non mi aspettavo, facendomi vivere un’esperienza che va ben oltre l’imparare una lingua.

Non sono mai stata una persona molto estroversa e non ho mai avuto particolare fiducia in me, di conseguenza non mi piace espormi e soprattutto parlare davanti a persone che non conosco. Ergo, inizialmente mi sentivo un pesce fuor d’acqua: conoscevo poche persone e come al solito mi sentivo a disagio. Poi non so di preciso cosa mi sia successo, probabilmente come tutte le cose ci è voluto tempo, tempo per lasciar cadere i miei muri e lasciarmi travolgere da tutte quelle curiose, stravaganti e mai banali personalità che componevano la mia classe e anche il Workshop dell’Academy.

Alla fine di questo percorso ho acquisito una consapevolezza che non pensavo di avere e che mi ha aiutato tanto soprattutto nel parlare e conversare in lingua inglese. Ho instaurato ottimi rapporti di amicizia, ho visto sorrisi che mi hanno fatto sentire a casa e mi hanno inconsapevolmente consolato nelle giornate no; ma la cosa più bella è che mi sono sentita veramente parte di qualcosa.

Se dovessi definire la mia esperienza in Academy direi che è stata un “flusso”: un flusso di idee, di menti, di amicizie, sorrisi, empatia e insegnamenti sia linguistici che personali. Ed io sono molto felice di aver fatto parte, seppur a mio modo, di questo grande “flusso”.

Francesca

Parla con il nostro Staff!

Come ti chiami?

In quale categoria rientri?

Su quale numero possiamo contattarti?